19
Gen
2016
3
mousse al cioccolato senza uova al profumo di cocco vegan

Mousse al cioccolato al profumo di cocco

Non capita spesso di trovare sugli scaffali dei negozi bio di provincia il tofu silk e ogni volta che lo vedo non posso fare a meno di comprarlo! Non che ne sia una appassionata, tuttaltro…ma tra lui e me è diventata una questione di principio ormai: DEVO trovare il modo di cucinarlo!!

Il tofu silk è un prodotto molto lontano dagli ingredienti a cui siamo abituati, nasce da una cultura completamente diversa dalla nostra e a primo impatto l’unica cosa che viene da pensare è “e adesso con te cosa ci faccio??.
Ha una consistenza budinosa ed un sapore molto più delicato del classico tofu, quasi neutro. Proprio per questo, in realtà, si adatta ad essere protagonista di molte ricette in cui può sostituire prodotti più grassi come la panna o per certi versi l’uovo.
Una delle prime ricette che ho fatto con questo ingrediente, infatti, è stata una sorta di quiches con verdure davvero buona. Non l’ho ancora postata perchè ogni volta viene spazzolata prima che possa accendere la macchina fotografica, ma rimedierò presto!! 🙂

Oggi voglio condividere con te la ricetta più semplice e golosa che si possa fare con il tofu silk: la mousse al cioccolato e cocco.
Credo sia l’approccio migliore che si possa avere con questo ingrediente così particolare.

Questa mousse al cioccolato è un dolce al cucchiaio molto delicato e leggero. Non appesantisce perchè è fatta con ingredienti semplici ed è perfetto come dessert dopocena.
Ovviamente è una mousse vegan, che non contiene ingredienti tradizionali come latte, panna e uova, ma sono sicura che piacerà anche ai più conservatori!

La consistenza della mousse al cioccolato senza uova è proprio morbida e liscia come nelle classiche, quindi sta benissimo qualcosa come un biscottino o dei frutti di bosco per spezzare un po’.
A me piace moltissimo arricchirla con un crumble croccante di biscotto e frutta secca da mettere sopra o alla base, che crea un bel contrasto croccante.

Per caratterizzare ancora di più questa mousse al cioccolato vegan puoi anche aggiungere del caffè solubile, del rum, della scorza di agrumi o delle spezie, come cannella o peperoncino per i più temerari! 🙂

Consiglio questa ricetta un po’ a tutti perchè è molto buona, ma soprattutto a chi, come me, ha un rapporto ancora indefinito con questo ingrediente.
Questa ricetta è un po’ come la mela di Newton: la semplicità che ti colpisce e ti apre la testa a nuovi orizzonti. 🙂

Un abbraccio

mousse al cioccolato senza uova al profumo di cocco vegan

Cosa ti serve?

Ingredienti per 4 porzioni:

– 220 g tofu silk
– 100 g panna di cocco, da 1 lattina di latte
– 100 g cioccolato fondente
– 5 g cacao amaro
– 20 g sciroppo di riso
– vaniglia o caratterizzanti
– cocco rapè per decorare

Attrezzatura:

Mixer ad immersione (io ho questo!)

mousse al cioccolato senza uova al profumo di cocco vegan

Preparazione

Inizia mettendo in frigorifero una lattina di cocco per almeno una notte.
Il giorno successivo la parte grassa sarà venuta in superficie e la potrai prelevare con un cucchiaio. Quello che rimane ovviamente non va buttato, ma puoi usarlo come latte per i tuoi piatti.

Sciogli a bagnomaria il cioccolato fondente, tagliandolo a pezzetti per agevolare il procedimento.

Metti in un bicchiere da mixer il tofu silk, la panna di cocco, il cioccolato fondente sciolto ed il cacao, che servirà a dare un colore più brillante ed un sapore più intenso.
Frulla cercando di incorporare aria fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo.

Ora assaggia: non tutto il cioccolato ha lo stesso grado di dolcezza, perciò la mia dose di sciroppo di riso potrebbe essere troppa o poca nel tuo caso. Io ne ho aggiunti 20g e ho frullato ancora.

Se vorrai aggiungere un caratterizzante come caffè, vaniglia o spezie fallo in questa fase.

Ora versa il composto nelle ciotoline e lascia riposare in frigo per almeno 1 ora, in modo che si compatti leggermente.
Prima di servire, decora con del cocco rapè o del crumble croccante.

Bon appetit!

Consigli:

– Utilizza un cioccolato di buona qualità, non eccessivamente dolce.
– Assaggia il composto prima di zuccherarlo: ricordati che ogni cioccolato h una dolcezza diversa, perciò può essere necessaria una quantità diversa di dolcificante.
– In questa ricetta ho scelto lo sciroppo di riso perchè è un dolcificante naturale e piuttosto neutro. Puoi sostituirlo con sciroppo d’agave o un malto delicato come quello di mais, che non alteri eccessivamente il sapore della tua mousse al cioccolato.
– Per una mousse più decisa aggiungi 50 g di cioccolato fondente che renderanno più compatta e saporita la ricetta (e anche un pochino più calorica!).
– Non buttare il latte di cocco che avanza, ma usalo per le tue ricette. perfetto come latte nei dolci, ma anche per un curry di verdure aromatico!
* Se sei celiaco utilizza solo prodotti con il marchio Spiga Barrata che accerta l’idoneità al consumo da parte dei celiaci.

Ti è piaciuto?

Che bomba la mousse al cioccolato e cocco! Provala e fammi sapere cosa ne pensi con un commento!
Se ti piacciono queste ricette, iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato e condividile con i tuoi amici con i pulsanti qui sotto!

You may also like

Karmaveg approda su Crudo Style
Fagottini salati di pasta brisè vegan con cime di rapa e crema di cannellini piccante
Fagottini salati di pasta brisè con crema piccante di cannellini
Torta al mandarino cinese vegan, torta senza uova e senza burro soffice
Torta al mandarino cinese (senza uova e senza burro)
Riso pilaf speziato con nergi vegan
Riso pilaf speziato con nergi

3 Responses

  1. Pingback : Brownies vegan alle mandorle e salsa all'arancia — karmaveg.it

Leave a Reply