27
Lug
2015
2
Involtini di zucchine grigliate vegan

Involtini di zucchine

Il cielo imbrunisce, si alza una lieve brezza e sono felicemente spaparanzata sul divano a leggere un libro.
Finalmente un po’ di relax!
Leggo qualche pagina, lo stomaco inizia a brontolare e….DRIIIIN! Il campanello interrompe i pensieri sulla cena che nella mia testa era già pronta e fumante.
Qualcosa mi dice che avrò ospiti inattesi per cena…niente panico!

Il frigo offre pochi ingredienti, ma molto utili.
Zucchine, pomodori secchi, basilico, insalata…sicuramente abbiamo almeno un buon antipasto veloce di verdure, poi semmai un’aglio e olio risolve ogni problema!

L’antipasto vegetariano che ho preparato in questa occasione è un piatto di involtini di zucchine grigliate: gustoso, semplicissimo e salvacena!
Gli involtini di zucchine si preparano in un attimo e sono stuzzichini che in genere incontrano il favore di ogni palato.
Si tratta di una ricetta leggera e fresca, che si adatta benissimo a queste calde sere d’estate.

In questa ricetta ho preparato 3 versioni diverse ed ho servito un involtino di zucchina per gusto a testa.
Gli ingredienti sono pochi, ma abbinati diversamente tra loro creano un simpatico gioco di contrasti inaspettati, in cui la dolcezza del pomodoro secco va a stemperare l’amarognolo del patè d’olive in un crescendo di sapori.
Per dare cremosità agli involtini di zucchina ho utilizzato pesto, patè d’olive nere ed un formaggio vegano spalmabile fatto in casa. Se avete poco tempo potete usarne anche uno acquistato di buona marca, ad esempio il Soyananda è delizioso.

La preparazione degli involtini di zucchine è semplicissima, ma irresistibile. Consiglio di prepararne qualcuno in più per gli ospiti perchè uno tira l’altro!

Involtini di zucchine grigliate vegan

Cosa ti serve?

Ingredienti per 2 persone:

– 1 zucchina
– 2 pomodori secchi
– pesto vegan
– 10 olive nere taggiasche
– formaggio vegan spalmabile (io: vegrino fatto in casa)
– insalata croccante
– patè d’olive nere
– riduzione di aceto balsamico
– olio extra vergine d’oliva
– sale e pepe
– erbe aromatiche: erba cipollina, timo, maggiorana

Preparazione

Lava le zucchine e tagliale con una mandolina a strisce sottili.
Quando la piastra sarà caldissima griglia le zucchine facendo attenzione a non farle seccare. Una volta grigliate, lasciale raffreddare in un piatto condendole leggermente con olio, sale e pepe.

Prepara gli ingredienti: denocciola le olive e tagliale a piccoli pezzi, lava e taglia a striscioline l’insalata, scola i pomodori e ricavane dei dadini.
Al formaggio spalmabile aggiungi delle erbe aromatiche tagliate finemente.

Quando le zucchine grigliate saranno fredde procedi a condirle.
I miei abbinamenti sono stati 3: un velo di formaggio spalmabile, olive taggiasche e insalata; un velo di patè d’olive, pomodori secchi e insalata, un velo di pesto, insalata e olive taggiasche.

Componi gli involtini di zucchine, arrotolali e disponili sul piatto da portata con un goccio di glassa di aceto balsamico.

I rotolini di zucchine che preferisco sono quelli con i pomodori secchi, ma credo che il bello di questo antipasto vegan sia proprio il gioco dei diversi abbinamenti. Quindi la parola d’ordine è: osare!

Involtini di zucchine grigliate vegan

Consigli

– la cottura delle zucchine è molto importante: se le lasci troppo crude non si avvolgeranno facilmente, ma se le fai seccare non saranno flessibili. Perciò presta molta cura a questo aspetto.
– puoi utilizzare lo stesso procedimento per fare degli involtini di melanzana, peperone o qualsiasi verdura ti piaccia!
– osa con l’abbinamento di ingredienti diversi in ogni involtino di zucchine: ad esempio è molto buono funghetti champignon e maionese di soia oppure crema di tofu aromatizzata alle erbe e rucola.

Ti è piaciuto?

Che ne dici degli involtini di zucchine? Fammi sapere cosa ne pensi con un commento!
Se ti piacciono queste ricette, iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato e condividile con i tuoi amici con i pulsanti qui sotto!

You may also like

Karmaveg approda su Crudo Style
Fagottini salati di pasta brisè vegan con cime di rapa e crema di cannellini piccante
Fagottini salati di pasta brisè con crema piccante di cannellini
Torta al mandarino cinese vegan, torta senza uova e senza burro soffice
Torta al mandarino cinese (senza uova e senza burro)
Riso pilaf speziato con nergi vegan
Riso pilaf speziato con nergi

4 Responses

  1. Pingback : Rose di patate con mousse di carciofi — karmaveg.it

Leave a Reply