16
Feb
2016
2
Brownies vegan alle mandorle e salsa all'arancia

Brownies vegan alle mandorle e salsa all’arancia

Questa è una delle ricette che ti avevo promesso e se leggi la newsletter sai già di cosa parlo! <3
È stato bello condividere con gli amici iscritti alla newsletter un momento così intenso e ancora più bello è stato ricevere così tanta partecipazione…mi piace moltissimo questo scambio di idee che si sta creando! Quindi un grazie di cuore a tutti quelli che hanno risposto al sondaggio, a chi mi ha scritto parole di augurio e a chi semplicemente mi ha dedicato un pensiero. Questo dolce è per tutti voi! 🙂

Questa è una delle ricette che ha trovato maggiori consensi ed effettivamente è un dolce vegan molto buono.
Per il mondo potrebbe essere un brownies vegan alle mandorle perchè tutto sommato gli assomiglia molto, ma se devo dire la verità, è nato cercando di imitare una torta morbida di una nonna che non ho mai conosciuto, ma la cui ricetta era così speciale da essersi tramandata nel tempo.
Era una torta di latte, cacao, amaretti e albumi dal sapore molto ricco, ma come puoi immaginare dovevo trovare il modo di renderlo un dolce senza uova e latte. Secondo me ci sono riuscita.

Si tratta di una torta abbastanza veloce e sicuramente facile da fare.
Gli ingredienti del brownies vegan sono tutti di facile reperibilità, quindi sono sicura che non avrai alcun problema a realizzarlo.

Si tratta di un dolce morbido, ma con una consistenza croccante a sorpresa, data dalle mandorle tagliate a coltello.
Secondo me sono perfette per non renderlo monotono.

Il mio brownies vegan ha le mandorle al posto delle nocciole della ricetta tradizionale ed un pizzico di olio di cocco che lo rende profumatissimo.

Come accompagnamento ho pensato ad una salsa all’arancia, fluida e agrumata.
Questa salsa non è perfetta solo per il brownies vegan, ma anche per molti altri dolci soffici. Da provare!

Ti lascio alla ricetta e ti auguro una splendida serata!

Brownies vegan alle mandorle e salsa all'arancia

Cosa ti serve?

Ingredienti per una teglia 15×20 cm:

Per il brownies vegan:
– 130 g mandorle (100 g a farina e 30 g al coltello)
– 40 g cacao amaro
– 50 g farina di riso
– 30 g burro di cocco
– 90 g zucchero di canna
– 250 g yogurt di soia naturale
– 140 g latte di soia
– 50 g cioccolato fondente 70%
– 1 pizzico di sale
– 1 pizzico di bicarbonato
– scorza di limone non trattato

Per la salsa:
– 250 g latte vegetale (io soia)
– 50 g panna vegetale
– 40 g zucchero di canna
– 1 arancia bio scorza e succo
– vaniglia
– 10 g amido di mais

Brownies vegan alle mandorle e salsa all'arancia

Preparazione

Niente di più semplice del brownies vegan!
Inizia a preparare la farina di mandorle con un tritatutto e a tagliarne una parte a coltello.
Allo stesso modo, taglia a coltello il cioccolato fondente.

Poi versa tutti gli ingredienti farinosi in una ciotola, setacciando se serve: farina di riso, farina di mandorle, zucchero e cacao.

Inserisci il burro di cocco, lo yogurt ed il latte per iniziare a mescolare l’impasto. Dovrai ottenere un impasto omogeneo e abbastanza fluido.

Aggiungi in ultimo un pizzico di sale e di bicarbonato, la scorza di limone, le mandorle ed il cioccolato tritati.
Mescola per incorporare in maniera omogenea gli ingredienti mancanti ed il gioco è fatto.

Versa l’impasto in una teglia oliata o coperta con della carta forno e inforna a 180° per 30 minuti.

Mentre il tuo brownies vegan cuoce, prepara la salsa all’arancia.
In un pentolino versa il latte vegetale, la panna e metti in infusione la scorza d’arancia e la vaniglia. Scalda a fuoco basso e fai sciogliere lo zucchero all’interno.
In una piccola ciotolina mischia la maizena ad un goccio di latte, prelevandolo dal pentolino, in modo da non creare grumi.
Quando il liquido arriva quasi a bollore, versa la miscela di amido di mais e mescola continuamente per 5 minuti.

A questo punto avrai una salsa più corposa, che dovrai far intiepidire, con una pellicola trasparente a contatto.
Quando la temperatura sarà calata, aggiungi del succo d’arancia a piacere, facendo in modo però che la salsa non diventi troppo liquida. Io ho usato il succo di mezza arancia.

Servi il dolce con un pezzetto di brownies caldo o tiepido e la salsa a contrasto.

Consigli:

– Il mio cacao è piuttosto forte e amaro, quindi ho utilizzato una dose di zucchero che potrebbe essere eccessiva se, al contrario, utilizzi un cacao delicato. Assaggia prima di inserirlo tutto nell’impasto.
– Se vuoi creare una superficie irregolare e rustica, versa un trito di mandorle e cioccolato prima di infornare.
– Non cuocere troppo a lungo, altrimenti si perderà quella scioglievolezza tipica di questo dolce.
– Puoi caratterizzare il brownies vegan anche con vaniglia, arancia, cannella o un pizzico di peperoncino.
– Queste dosi sono adatte ad una teglia piccola 15 x 20 cm,da cui puoi ricavare 6/8 porzioni. Se vuoi utilizzare una teglia più grande, aumenta le dosi in proporzione.
– Se si sono generati dei grumi, passa la salsa all’arancia al colino quando è già tiepida.
– Se vuoi fare una crema al posto di una salsa, aumenta la quantità di amido di mais.
* Se sei celiaco utilizza solo prodotti con il marchio Spiga Barrata che accerta l’idoneità al consumo da parte dei celiaci.

Ti è piaciuto?

In una sola parola il brownies vegan alle mandorle e salsa all’arancia è una BOMBA! Fammi sapere cosa ne pensi con un commento!
Se ti piacciono queste ricette, iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato e condividile con i tuoi amici con i pulsanti qui sotto!

You may also like

Karmaveg approda su Crudo Style
Fagottini salati di pasta brisè vegan con cime di rapa e crema di cannellini piccante
Fagottini salati di pasta brisè con crema piccante di cannellini
Torta al mandarino cinese vegan, torta senza uova e senza burro soffice
Torta al mandarino cinese (senza uova e senza burro)
Riso pilaf speziato con nergi vegan
Riso pilaf speziato con nergi

2 Responses

Leave a Reply